Autore: FIOM RomaLazio

Metalmeccanici TVN – 15 luglio SCIOPERO con presidio

APPALTI METALMECCANICI

CENTRALE TORREVALDALIGA NORD E CANTIERI COLLEGATI

Il 10 luglio si è tenuto l’incontro con il Sindaco di Civitavecchia, convocato per approfondire la grave crisi occupazionale dei metalmeccanici dell’indotto Tvn ed in particolare per le situazioni

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA e Fiom Cgil Roma e Lazio

FIRMATA LA CONVENZIONE CON L’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

 

La FIOM CGIL di Roma e del Lazio è orgogliosa di annunciare la stipula di una convenzione quadro con l’Università degli Studi della Tuscia.
Si tratta di

Appalti Centrale TVN: con la Regione incontro positivo

Appalti metalmeccanici TVN

Incontro del 1 luglio in Regione Lazio

Dopo lo sciopero e l’assemblea pubblica dei metalmeccanici della Centrale Enel di Torrevaldaliga, che hanno portato al consiglio straordinario del Comune di Civitavecchia, la Regione Lazio ha

Centrale TVN e Tavolo sul lavoro: da Enel nessuna risposta

Appalti metalmeccanici Centrale Torrevaldaliga nord

DA ENEL NESSUNA RISPOSTA SODDISFACENTE

Al Tavolo per il Lavoro presso il Comune di Civitavecchia con il Sindaco, Enel, i sindacati, i consiglieri comunali, regionali e i rappresentanti istituzionali della Regione per

Centrale Enel TVN Civitavecchia: SCIOPERO!

APPALTI METALMECCANICI

CENTRALE TORREVALDALIGA NORD

E CANTIERI COLLEGATI

 

 

S C I O P E R O

 

 

VENERDI 28 GIUGNO

8 ORE TUTTI I TURNI DI LAVORO

PRESTAZIONI IN STRAORDINARIO

PRESTAZIONI IN REPERIBILITA’

ALTRE PRESTAZIONI FLESSIBILI

 

SABATO 29

28 GIUGNO 2019 ASSEMBLEA PUBBLICA ORE 10.00 davanti alla Centrale TVN

APPALTI METALMECCANICI
CENTRALE ENEL TORREVALDALIGA NORD
CIVITAVECCHIA

I lavoratori metalmeccanici degli appalti presso la Centrale TVN di Civitavecchia stanno vivendo una situazione di difficoltà che non ha precedenti, con l’utilizzo costante di ammortizzatori sociali, casi di ferie

UFFICIO SAS : CALORE E ALTE TEMPERATURE 2019.

 

 

Siamo già da qualche giorno nel pieno del caldo estivo.

Prevedendo un ulteriore innalzamento delle temperature nelle prossime settimane, con conseguenti e notevoli disagi e rischi per la salute dei lavoratori che possono trovarsi a